Novità
26/04/2017 - Opel Insignia
La nuova ammiraglia tedesca parte da 30.250 euro
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Dal prototipo Monza all’Insignia il passo è breve. Da ormai quattro anni è infatti la concept car dal nome tutto italiano la fonte di ispirazione dei designer tedeschi nella realizzazione delle Opel di nuovo corso. E basta un’occhiata veloce alla nuova ammiraglia della casa di Russelsheim per capire l’origine di quelle linee filanti e scolpite che la rendono così sinuosa nonostante le dimensioni.

Il segreto? Un passo allargato unito a sbalzi ridotti e carreggiate allargate. Ma non si tratta soltanto di un vezzo artistico, perché rispetto al modello che va a sostituire la nuova Insignia può vantare 130 litri di capacità di carico in più e fino a 200 chilogrammi di peso in meno. Il tetto poi, tronco e ribassato in stile coupé, rende l’ammiraglia una tra le più aerodinamiche del segmento, con soli 0,26 cx.

Anche l’abitacolo si rifà ai principi della Monza: l’head-up display proietta tutte le informazioni necessarie direttamente sul parabrezza, e la seduta ribassata rende il guidatore parte integrante della vettura.In mezzo alla plancia trova posto il moderno schermo touchcon sistema IntelliLink, cui collegare il proprio smartphone grazie alla compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay.

Novità importanti anche dal comparto motoristico, dove si è voluto puntare al divertimento di guida migliorando però in termini di consumi. Per i propulsori benzina vengono offerti due motori: un 1.5 da 166 cv e un 2.0 turbo da 260 cv AWD. Per la declinazione diesel invece l’unica scelta ricade sul 2.0 CDTI da 170 cv.

Come sempre tante sono le dotazioni di sicurezza, tra le quali spiccano i rinnovati fari IntelliLux a matrice di led, la frenata automatica di emergenza, la telecamera a trecentosessanta gradi e il sistema di mantenimento della corsia di marcia con correzione automatica dello sterzo. Infine non manca Onstar, l’innovativo servizio di connettività di Opel attivo 24 ore su 24 che consente di rivolgere a un operatore qualsivoglia richiesta: da un’emergenza alla prenotazione di un hotel fino al parcheggio più vicino.

Il listino parte dai 31.300 euro per il 1.5 benzina e da 33.500 euro per il 2.0 diesel.

A Cura di:
Guarda la fotogallery