Eventi
25/10/2017 - BMW a BergamoScienza
A BergamoScienza approda la Vision Next 100
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Per la prima volta arriva in Italia la Bmw Vision Next 100, una concept car progettata e studiata per fare un salto nel futuro, un prototipo che consente di farsi un’idea sulla mobilità che verrà più presto di quanto si possa immaginare e che si basa su dispositivi di guida autonoma e connettività.

Nulla di meglio di BergamoScienza (tenutasi dal 30 settembre al 15 ottobre) per mostrarla, un evento che attrae sempre più appassionati della materia e che quest’anno ha superate 160 mila visitatori. Bmw, azienda leader nel campo dell’innovazione e della tecnologia, ha scelto di essere sempre più presente in manifestazioni di questo tipo, nelle quali scienza, digitalizzazione e visione del futuro sono in primissimo piano.Il prototipo Bmw Vision Next 100 è stato realizzato per celebrare il centenario del gruppo tedesco. Le dimensioni sono quelle di una Serie 5, mentre lo spazio interno è equiparabile a una Serie 7. Assomiglia a una monovolume avveniristica, un cuneo che fende l’aria con un coefficiente di penetrazione bassissimo.

Un laboratorio nel quale il grande parabrezza rappresenta l’accesso alla digitalizzazione. Nell’abitacolo tutto è studiato per essere uno spazio privo di fronzoli. Sulla console centrale compaiono le principali informazioni che servono al guidatore. Il parabrezza è ampio poiché rappresenta l’accesso alla digitalizzazione.

Davanti i proiettori sono sostituiti da proiettori a colonna sottili. Dietro le luci sporgono come uno spoiler. La luce verde serve per segnalare ai pedoni che la vettura sta viaggiando in modalità autonoma.

Vision Next 100 è solo un punto di partenza. L’equipe di scienziati che stanno studiando il futuro per Bmw sono al lavoro per sfornare alte idee, altri progetti che assicurino mobilità ed emissioni zero eliminando il pericolo di incidenti. Bmw sta vivendo una profonda trasformazione. Da semplice costruttore di automobili, a produttore di servizi di mobilità e dal 2025 circa il 30% delle vetture tedesche saranno totalmente elettriche.

A Cura di:
Guarda la fotogallery