Bosch
16/05/2017 - BOSCH 80 KM DI SOLIDARIETA’
L'iniziativa benefica che unisce istituzioni e campioni dello sport
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Una pedalata per non dimenticare. Una pedalata per regalare un sorriso e una speranza alle popolazioni del centro Italia colpite dai terribili sismi dell’ultimo anno.

E’ con questo spirito che campioni dello sport e rappresentati delle istituzioni hanno affrontato la sfida degli ‘80 km di solidarietà’, un progetto benefico voluto dal ramo italiano della multinazionale Bosch che ha visto i partecipanti mettersi in gioco in sella a diversi tipi di eBike, le biciclette elettriche a pedalata assistita della casa tedesca. Un modo del tutto eco-friendly per mantenere viva l’attenzione verso un territorio dove molto è ancora da fare.

Il percorso si è snodato tra i comuni maggiormente danneggiati dai terremoti come Amatrice, Arquata del Tronto e Acquasanta Terme, dove proprio qui Bosch Italia è impegnata in prima linea nella costruzione di un playground dedicato a grandi e soprattutto bambini, la vera forza da cui si vuole e si deve ripartire. Il nuovo centro sportivo riqualificherà un importante spazio pubblico, e darà in pochi mesi la possibilità di cimentarsi in numerose discipline sportive quali basket, pallavolo, tennis e calcio.

L’ambiziosa iniziativa si aggiunge ai tanti eventi di “Allenarsi per il Futuro”, progetto curato in collaborazione dalle multinazionali Bosch e Randstad che dal 2015 offre ogni anno a 60.000 studenti l’opportunità di effettuare veri e propri tirocini formativi presso le loro aziende.

A Cura di:
Guarda la fotogallery