Eventi
13/05/2019 - Bosch vara i nuovi corsi di guida sicura
Inaugurati a Franciacorta i corsi di guida sicura Bosch
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Bosch inaugura in Italia un nuovo programma di corsi di guida sicura sul circuito di Franciacorta, a Castrezzato, in provincia di Brescia, che prevedono l’insegnamento di teoria e pratica al volante della propria auto. Sono progettati per fornire la conoscenza approfondita dei nuovi sistemi elettronici di sicurezza, su come si usano al meglio e sulle loro incredibili potenzialità. Offerti ai collaboratori del gruppo tedesco e ai dipendenti delle aziende che lavorano con Bosch, in un momento successivo saranno destinati anche ai privati che utilizzano l’auto come strumento di lavoro. “Il nostro obiettivo futuro è quello di estendere questa accademy della guida sicura anche ai neo patentati che hanno più bisogno di certezze rispetto ai guidatori più esperti”, dice Roberto Zecchino, responsabile Bosch risorse umane per l’Europa del Sud, coadiuvato da Sabrina Castellan, responsabile Bosch Tec, acronimo di Training, Esperienza, Competenza.

 

Attraverso i corsi di guida, realizzati dalla equipe guidata da Gian Maria Gabbiani, la sicurezza viene migliorata attraverso un percorso formativo che porta a comprendere le reali interazioni uomo-auto-ambiente, insegnando a individuare i pericoli e ridurre al minimo i rischi.

 

Il corso, che registra tra gli istruttori maestri di guida di chiara fama come Giorgio Francia, si effettua sull’auto dell’allievo e si divide tra una parte teorica (posizione di guida, tecniche di sterzata, dinamica del veicolo e trasferimenti di carico, sistemi di sicurezza attiva e passiva, guida eco-compatibile) e una parte pratica, realizzata in circuito e su aree attrezzate.

La cooperazione tra il Gabbiani e Bosch scende anche in pista su una Volkswagen Golf Gti da 350 cv preparata per gareggiare nell’edizione 2019 del Campionato Italiano Tcr Dsg Endurance, che ha preso il via il 5 aprile scorso. Al volante con Gabbiani ci sarà Andrea Larini.

 

A Cura di: