Questa settimana, Codice Rally incontra due grandi campioni, un equipaggio e un binomio vincente nell’abitacolo della Peugeot 208 T16 di Peugeot Sport Italia e una splendida coppia nella vita: Paolo Andreucci e Anna Andreussi. Con loro, Codice Rally ha ripercorso le vicende e i risultati della prima metà del Campionato Italiano Rally, ma non solo.

L’occasione era troppo importante per limitarsi a commentare i risultati sportivi, e così l’intervista ad “Ucci e Ussi” si è trasformata nel racconto di una carriera e di quelli che sono i meccanismi, le regole e i segreti alla base di una storia straordinaria.

La puntata di Codice Rally prosegue con il raduno europeo dedicato alla Peugeot 406 coupé, il modello che Pininfarina disegnò, progettò e realizzò interamente per conto del Costruttore francese. L’evento si è tenuto a Milano e ha regalato ai partecipanti la splendida opportunità di un giro di pista sul circuito di Monza.

Questo appuntamento di Codice Rally si chiude con un’intervista dedicata ad un altro grande personaggio del rallysmo italiano: Popi Amati. Con lui, abbiamo rinfrescato le immagini delle gare e dei fasti sportivi degli anni ’80 quando le gruppo B regalavano uno spettacolo che resterà per sempre unico nel panorama del motorsport e delle competizioni.

Buona visione!