Novità
20/12/2019
Dacia Duster
Nuovo 1.0 e GPL
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Dacia entra per la prima volta nella top ten. A fine Ottobre 2019 è salita di due posizioni nella classifica delle marche più vendute in Italia passando dall’undicesimo al nono posto conquistando una quota del 4,25%. In termini di volumi, le unità immatricolate sono 75.239, con un incremento del 40% rispetto ai primi dieci mesi del 2018, grazie al successo di Duster e Sandero.

E proprio sul best seller Duster arriva una sostanziosa novità meccanica. E’ tempo di pensione, infatti, per l’ormai vecchiotto 1,6 litri aspirato da 115 cv, cuore della gamma, che lascia spazio al nuovo tre cilindri.

Un mille sovralimentato da 100 cv, meno potente sulla carta rispetto al suo predecessore, ma con una coppia più elevata che raggiunge i 160 Nm già a 2.750 giri. Inoltre grazie al turbocompressore offre un’erogazione più uniforme e corposa soprattutto ai bassi regimi dove l’aspirato sembrava un po’ carente.

Anche i consumi beneficiano di questa riduzione di cilindrata: Dacia infatti dichiara fino a 5,5 litri per 100 km e un sensibile taglio delle emissioni di CO2 al di sotto dei 130 grammi al km. I dati sono stati ottenuti secondo l’ultimo ciclo di omologazione Wltp, con risultati che permettono al “piccolo” turbo di inserirsi tra gli Euro 6 D-temp grazie a consumi ed emissioni inferiori del 15%.

 

Un tre cilindri che alla metà del 2.020 si potrà avere anche con l’alimentazione Gpl, impianto fornito dalla italiana LandiRenzo e montato direttamente nella fabbrica di Pitesti.

Un trapianto che trasformerà questa crossover tuttofare in una mangiatrice di chilometri in grado di andare dalla Lombardia alla Sicilia senza fare rifornimento in quanto la doppia alimentazione benzina-Gpl consente un’autonomia di oltre 1.250 km e riduce i costi di esercizio di un terzo quando si usa il Gpl.

I prezzi per il “mille” partono da 12.200 euro, nell’unica configurazione disponibile 4×2, con cambio manuale a 5 rapporti, e per tutti gli allestimenti, compreso il più completo Techroad.

A Cura di: