Novità
12/02/2016 - Ferrari GTC4Lusso
quattro posti e ruote posteriori sterzanti
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Ferrari svela quella che sarà una delle sue novità al prossimo salone di Ginevra: la GTC4Lusso. Un bolide che, sulla scia di quanto già anticipato dalla FF, adotta al posteriore ruote sterzanti integrate con le quattro ruote motrici. Il numero 4 nel nome però non è riferito al sistema brevettato a Maranello denominato 4RM-S (quattro ruote motrici e sterzanti), ma ai sedili presenti nella vettura: la GTC4Lusso è infatti dotata di ben quattro posti a sedere.

Il propulsore è un 6000 cc V12 dotato di 690 CV, che genera una coppia massima di 697 Nm e un rapporto peso potenza da record di 2,6kg/cv. Quando può scatenarsi questa super car riesce a raggiungere una velocità massima di 335 km/h, accelerando da 0-100 km/h in 3,4 secondi. Tutta questa potenza è godibile anche su strade con bassa aderenza grazie alla tecnologia 4RM-s, che garantisce sicurezza e controllo in ogni occasione. Le sospensioni a smorzamento SCM-E contribuiscono poi a massimizzare le prestazioni anche su fondi stradali sconnessi, per un comfort sempre ottimale.

La GTC4Lusso presenta novità anche sotto il punto di vista aerodinamico come la nuova calandra, che integra le prese d’aria per migliorare il raffreddamento, lo sfogo d’aria laterale a tre lamelle, lo spoiler posteriore integrato al lunotto e il nuovo diffusore posteriore. Gli interni si rifanno al massimo a quella che è la filosofia del lusso sportivo: sedute avvolgenti, design innovativo, materiali pregiati assemblati artigianalmente. La plancia vede posizionato al centro un display ricco di funzionalità, progettato per un utilizzo Dual Cockpit, con uno schermo touch HD da 10,25’’.

A Cura di:
Guarda la fotogallery