Novità
15/09/2015 - IAA 2015: VW nuova Tiguan
4 varianti compreso l'ibrida
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Volkswagen presenta una Tiguan totalmente nuova al Salone dell’Automobile di Francoforte. Una SUV declinata in quattro versioni:  onroad, offroad (con un frontale rivisto) e ibrida plug-in ancora in fase di prototipo.

Lunga, bassa e con tanto carico
Più lunga, più larga e più bassa, La nuova Volkswagen Tiguan è lunga 4,48 metri (+6 cm) con un passo di 2,68 metri (+8 cm) ed è larga 1,84 metri (+3 cm) con altezza ridotta fino a 1,63 metri (7 cm in meno).  Questa evoluzione stilistica dà origine a proporzioni più sportive senza rinunciare allo spazio, con una capacità del bagagliaio ampliata, 615/1.655 litri (+145 litri). In alcuni paesi è prevista anche la versione a 7 posti grazie anche al pianale modulare.

Trazione anteriore o 4Motion
L’ampia gamma dei propulsori, Euro 6 tutti sovralimentati, prevede 4 benzina TSI da 125 a 220 CV e 4 diesel da 115 a 240 Cv con consumi ridotti fino al 24%. In listino si troveremo versioni con la sola trazione anteriore, specialmente con i motori meno prestazionali, e l’integrale 4Motion a variazione di coppia su i due assi. Cambi manuali o DSH a doppia frizione.

Pannelli solari per l’ibrida
Per ora è un prototipo ma fa gia parlare di se. Ci riferiamo alla Tiguan GTE, la versione con propulsione ibrida plug-in (potenza complessiva dei due motori  218 Ca e un consumo medio dichiarato di 1,9 l/100 km) offre inoltre un’anticipazione sugli ulteriori sviluppi del modello. La Tiguan GTE è dotata di un modulo solare sul tetto in
grado di alimentare la batteria con corrente rigenerativa e di fornire fino a 1.000 km supplementari all’anno in modalità elettrica, quindi senza emissioni.

La nuova generazione del SUV tedesco arriverà sul mercato ad aprile 2016.

A Cura di:
Guarda la fotogallery