Novità
01/12/2015 - La nuova Porsche 911 Turbo e 911 Turbo S
Fino a 580 Cv per stare sotto i 3 secondi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Parte nella maniera più brillante il 2016 per Porsche con l’ultima evoluzione della serie 911 Turbo e 911 Turbo S. Ora con 20 Cv in più, un design affilato e guidabilità migliorata. I modelli saranno disponibili sia in versione coupé o cabrio fin dal debutto previsto in primavera.. Il motore sei cilindri biturbo della 911 Turbo con 3,8 litri di cilindrata ha ora una potenza di 540 Cv. L’aumento di potenza è stato ottenuto modificando l’aspirazione nella testa del cilindro e con nuovi iniettori che lavorano con una maggiore pressione.

La 911 Turbo S sviluppa 580 Cv grazie ai nuovi turbocompressori più grandi. Porsche è ancora l’unico produttore ad utilizzare turbocompressori con turbina a geometria variabile nei motori a benzina. I motori hanno ora anche ciò che è noto come una funzione boost dinamico per migliorare ulteriormente la risposta del motore in funzionamento dinamico. Mantiene la pressione di carica durante i cambi di carico, vale a dire quando il pedale dell’acceleratore viene rilasciato brevemente. Ciò si ottiene semplicemente interrompendo iniezione, mentre la valvola a farfalla rimane aperta. Come risultato, il motore reagisce praticamente senza ritardo quando si ridà gas. Gli effetti di questa funzione sono più pronunciati nei modi che in modalità normale Sport Sport Plus.

Prestazioni aumentate e consumi ridotti

La 911 Turbo S Coupé accelera da 0-100 km/h in 2,9 secondi. La sua velocità massima è di 330 km/h,12 km/h superiore rispetto alla versione precedente. La 911 Turbo raggiunge i 100 km / h in accelera da 0-100 km/h in 3 secondi e la sua velocità massima è di 320 km/h – 5 km/h superiore rispetto alla versione precedente. Tuttavia, i coupé consuma 9,1 l/100 km, e le spider 9,3 l/100 km, un miglioramento di 0,6 litri in meno ogni 100 km.

Di serie: pacchetto Sport Chrono con selettore di modalità

La nuova ruota GT sportiva prevede di serie un selettore che agisce sulle caratteristiche d’uso. E ‘composto da un anello rotante che viene utilizzato per selezionare una delle quattro modalità Normal, Sport, Sport Plus o individuali. L’impostazione individuale permette al guidatore configurare e memorizzare una configurazione veicolo personalizzata. Un’altra nuova caratteristica del pacchetto Sport Chrono: il tasto di risposta sport al centro del selettore di modalità. In questo stato, il veicolo può produrre accelerazione ottimale per 20 secondi, ad esempio per un sorpasso. Un indicatore nel quadro strumenti a forma di un timer informa il guidatore del tempo trascorso. La funzione di risposta sport può essere richiamata con la frequenza desiderata e da una qualsiasi delle modalità di guida.

Design affilato con ruote da 20” e fari a LED

La nuova generazione 911 Turbo adotta un design ripreso dai recenti modelli Carrera. Il front-end di nuova formazione con airblades laterali e strette luci anteriori a LED.

Lateralmente, la Turbo vanta nuovi cerchi da 20 pollici. Nella 911 Turbo S, troviamo anche il mozzo centrale le dispongono di sette razze invece delle precedenti dieci doppie razze. Un’altra novità sono le dimensioni della ruota per la 911 Turbo: con 9 J x 20 davanti e 11.5 J x 20 al posteriore, le nuove ruote sono ora ogni mezzo pollice più ampio.

Il corpo posteriore è stato anche completamente rielaborato con i gruppi ottici posteriori tridimensionali. Le aperture di uscita per il sistema di scarico nella parte posteriore come pure i doppi terminali di scarico sono stati riprogettati. La griglia del cofano posteriore è stata riprogettata ed ora dispone di tre parti: il diritto e le sezioni di sinistra hanno lamelle longitudinali, e nel mezzo vi è una copertura separata per l’induzione dell’aria ottimizzato per il motore.

Nuova Porsche Communication Management con la navigazione on-line

Questo sistema può essere compilata da un monitor multi-touch, perfettamente integrato nella consolle centrale, e offre numerose nuove ed estese funzioni di connettività grazie al modulo standard di Connect Plus. La navigazione può anche accedere alle ultime informazioni sul traffico in tempo reale. Itinerari e luoghi possono essere visualizzati con immagini a 360 gradi e le immagini satellitari. Inoltre, i telefoni cellulari e smartphone possono essere integrati in modo più rapido, semplice e completo rispetto al passato tramite Wi-Fi, Bluetooth o via cavo. Il sistema audio Bose è offerto di serie.

Debutto e prezzi

La nuova Porsche 911 Turbo debutterà alla fine di gennaio 2016 In Germania, ai seguenti prezzi (IVA tedesca inclusa):

911 Turbo 174,669 euro

911 Turbo Cabriolet 187,759 euro

911 Turbo S 202,872 euro

911 Turbo S Cabriolet 215,962 euro

 

 

 

 

A Cura di:
Guarda la fotogallery