In Evidenza
07/10/2019 - L’Audi Q5 diventa ibrida ricaricabile
45 km a emissioni zero
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Le tecnologie che equipaggiano la nuova Audi Q5 Tfsi-e ibrida ricaricabile derivano strettamente dalla tecnologia e-tron, ma sono state evolute in modo da offrire minori compromessi e un miglior bilanciamento tra prestazioni e costi di esercizio.

Il cuore pulsante da 367 cv è offerto da un gruppo propulsore composto da un motore benzina 1.984 cc e uno elettrico, abbinati a una raffinata trazione integrale “quattro” e all’efficiente cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

I 500 Newtonmetro di coppia garantiscono prestazioni brillanti e un’erogazione lineare senza cali improvvisi di potenza che la rendono una Suv da 2.030 chili di massa capace di sorprendere. Un esempio? I 5,3 secondi nello scatto zero-cento coincidono quasi con i 5,1 secondi della più cattiva della famiglia, la SQ5.

Q5 ibrida ricaricabile è facile da guidare. Si controlla tramite tre modalità di guida e la rigenerazione della batteria si attiva durante le lunghe tratte o in fase di frenata. Il suo plus è escludere il motore termico e viaggiare in modalità elettrica per 45 km, a patto di non superare i 135 orari.

Le emissioni di CO2, secondo i dati della casa, hanno valori compresi tra i 48 e i 62 grammi per km mentre i consumi sono sorprendenti: con poco più di due litri di verde si percorrono 100 km. Ricaricare il pacco batterie non è difficile: alla presa del box di casa, con impianto da cinque kW di potenza, bastano più o meno sei ore; a una colonnina pubblica trifase, cioè ancora più potente, due ore e mezzo.

Q5 plug-in si riconosce per lo sportellino destinato al pieno di Watt posto sopra alla ruota posteriore sinistra. La chicca si chiama Pea, Predictive Efficiency Assist, che gestisce il recupero dell’energia cinetica scegliendo se attivare la modalità di veleggio (scollegando il motore dalla trasmissione) oppure spegnendo il motore. Inoltre se si utilizza la navigazione in base al tipo di percorso avverte quando bisogna rallentare.

Un’Audi di questa categoria e qualità giustifica un investimento importante. La Q5 Tfsi-e 55 plug-in costa 64.800 euro, la 50 plug-in 57.700. Chi punta su un’auto elettrificata a questo livello può godere di benefici come libera circolazione nelle Ztl e nei giorni di blocco, ecobonus che può arrivare a 2500 euro ma anche un taglio del superbollo.

 

A Cura di: