Novità
11/10/2019 - Mercedes-Benz EQC
La prima Mercedes elettrica
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Mercedes-Benz presentò il marchio EQ per la prima volta al Salone Internazionale di Parigi del 2016: iniziò così ufficialmente fa l’era dell’elettrificazione per la Casa della Stella. Oggi dopo di tre anni di evoluzioni, aggiornamenti e messe a punto, è arrivata la prima vettura della gamma EQ, si chiama EQC è una crossover 100% elettrica.

La prima cosa che cambia rispetto alle vetture tradizionali è il design; le linee sono fluide, le proporzioni bilanciate e l’eleganza è quella ben nota alla quale la Casa della Stella ha abituato i suoi clienti. Nel complesso EQC anticipa lo stile Mercedes dei prossimi anni. L’elemento distintivo in tal senso è la superficie Black Panel frontale di grandi dimensioni costituita da fibre ottiche, in cui sono inseriti i fari e la mascherina del radiatore. Uno stile avanguardistico anche quello dell’abitacolo che tuttavia si mostra molto simile a quello degli attuali modelli Mercedes, con uno schermo digitale che ingloba senza soluzione di continuità sia il sistema di intrattenimento sia la strumentazione di bordo e gli ormai famosi comandi vocali “Hey… Mercedes”.

Il gruppo propulsore di EQC si compone di due motori elettrici, uno davanti che tira l’altro, dietro che determina la dinamica e la rende una trazione integrale. La potenza è di 408 cv, la coppia massima di 765 NewtonMetri. La batteria agli ioni di litio garantisce una possibile autonomia superiore ai 450 chilometri, ma ovviamente questo dato, così come quello dei consumi, dipende molto dal tipo di andatura che si può scegliere tra cinque modalità di guida: Comfort, Eco, Max Range, Sport e Individual, quest’ultimo un programma personalizzabile. Secondo Mercedes, la EQC per percorrere 100 km consuma nel ciclo combinato 22 kWh di corrente per una spesa di circa 4,4 euro, se si ipotizza un costo medio di 0,20 euro per kWh.

E per ricaricarla? Mercedes EQC è dotata di serie di un caricabatterie raffreddato ad acqua con una potenza di 7,4 KiloWatt compatibile con la corrente alternata di casa o delle colonnine pubbliche, ma con una wallbox Mercedes-Benz la ricarica può essere tre volte più veloce.

A Cura di: