In Evidenza
15/03/2020 - Mercedes CLA Shooting Brake
La sportiva con il baule di una familiare
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Per chi cerca la praticità della station wagon ma non vuole rinunciare a una linea filante, Mercedes già da qualche anno ha introdotto le Shooting brake. Questa tipologia di auto è nata in Inghilterra per permettere ai grandi proprietari terrieri e ai facoltosi industriali di usare le loro auto sportive quando si recavano a caccia, o giocavano a golf o a polo. Così i carrozzieri trasformavano le vetture coupé in versioni con ambio bagagliaio.

La più recente Mercedes Shooting Brake è la CLA, la più compatta tra le vetture familiari Mercedes. Gli esterni conservano il linguaggio stilistico dell’ultima generazione, variando esclusivamente nella coda, più lunga e piatta, da station wagon. Oltre a un piacevole impatto estetico ne beneficia la capacità di carico: i 505 litri offerti dal bagagliaio possono arrivare a 1.370 una volta abbattuta la seconda fila di sedili.

All’interno si respira la consueta atmosfera di casa Mercedes: materiali di qualità e assemblaggi precisi. Le forme sono equilibrate e la strumentazione insieme ai display sono ben integrati: anche la Cla Shooting brake riflette la migliore tradizione tedesca a cui si somma la più moderna tecnologia attualmente disponibile sul mercato.

Come al solito sono disponibili motori diesel e benzina con potenze comprese tra i 115 e i 190 cv. E per chi cerca le prestazioni, la divisione sportiva AMG ha sviluppato due  motori a benzina sovralimentati da 306 o 421 cv. Il listino parte da 34.000 euro e si può arricchire con una vasta gamma di optional, ma va detto che i principali aiuti alla guida e sulla sicurezza sono compresi nel prezzo.

A Cura di: