Questa settimana Safe-Drive Motorsport tiene a battesimo un esordio di grande rilievo nel mondo dei rally: la prima vettura ibrida impegnata nelle Serie rallystiche tricolori. La protagonista è la Suzuki Swift Sport, naturalmente in versione Hybrid, che per le prime gare di sviluppo e apprendistato sarà affidata al pilota Simone Goldoni, già grande protagonista del monomarca Suzuki Rally Cup. Dopo alcuni mesi di lavoro resi inevitabilmente complicati dalla pandemia di Covid-19, il primo impegno in gara della Suzuki Swift Sport Hybrid è avvenuto in occasione della 33° edizione del Rally Lana, svoltosi poco tempo fa. I risultati sono stati da subito tanto positivi quanto incoraggianti e l’obiettivo di rendere disponibile la versione ibrida della Suzuki Swift Sport per la prossima edizione, quella del 2021, della Suzuki Rally Cup, non sembra affatto remoto. In collegamento con lo studio di Safe-Drive Motorsport, Massimo Nicoletti, team manager del team Emmetre Racing Suzuki, Simone Goldoni, pilota Suzuki Rally Cup non che tester della Suzuki Swift Sport Hybrid e Fulvio Ferri, pilota/istruttore e opinionista di Safe-Drive Motorsport.