Dopo una pausa invernale ben più lunga del previsto, a causa delle tristi e ben note vicende della pandemia di Covid-19, Safe-Drive Motorsport torna finalmente a “scaldare” i motori. I calendari della maggior parte dei campionati sono ancora in fase di gestazione, nel tentativo di recuperare gare per ora sospese; l’obiettivo è di riuscire a svolgere un numero di appuntamenti tale da garantire la regolarità della stagione agonistica del 2020.

Per fare il punto della situazione attuale e riuscire ad interpretare al meglio l’evoluzione dei programmi sportivi di questa annata, la redazione di Safe-Drive Motorsport si è rivolta ad uno dei massimi esponenti dell’automobilismo italiano e internazionale, ovvero Angelo Sticchi Damiani, presidente di Aci Italia e vice presidente mondiale sport della Fia, la federazione internazionale dell’automobile. Le tematiche affrontate insieme a Sticchi Damiani hanno spaziato dalla sorte dei principali eventi internazionali disputati sul suolo italiani, come il Gp d’Italia di F.1 e il Rally Italia Sardegna, valevole per il Mondiale Rally Wrc, fino alla gestione dal punto di vista organizzativo e sanitario delle gare in autodromo e di quelle su strada, che allo stato attuale impongono agli organizzatori l’obbligo delle “porte chiuse”.

Un altro tema trattato, non certo trascurabile, è la crisi economica e finanziaria che coinvolge tutti gli attori del motorsport, dai gestori degli impianti, ai promoter delle gare, ai team, ai preparatori, agli sponsor, fino ai piloti. In questo senso, Aci Italia ha già attivato tutte le procedure possibili per sostenere il mondo del motorsport italiano.

In questa prima puntata del 2020 fa il suo esordio come opinionista Fulvio Ferri, pilota e istruttore di guida che a partire da questa stagione sarà una presenza fissa nello studio di Safe-Drive Motorsport. In bocca al lupo Fulvio! Buona visione.