Novità
23/10/2017 - Nissan Micra
Nissan Micra, una compagna perfetta in città
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Nonostante le sue dimensioni siano aumentate e ora la lunghezza sia di soli 5 millimetri inferiore ai 4 metri, Nissan Micra continua a essere una cittadina perfetta anche in questa sua quinta generazione, agile e al contempo sicura.

E sebbene le auto del segmento B di oggi, cioè le utilitarie city-car, offrano contenuti tecnologici da categoria premium, Micra alza ancora di più l’asticella. Oltre alla frenata automatica di emergenza con riconoscimento dei pedoni, tra i sistemi di assistenza alla guida figura infatti anche l’Around View Monitor intelligente, composto da 4 telecamere integrate in un’unica immagine dall’alto: i sensori posteriori di parcheggio verificano la vicinanza a eventuali ostacoli presenti sulla traiettoria posteriore, indicandone la distanza tramite segnale visivo e acustico, ciò facilita le manovre di parcheggio anche in spazi molto ristretti.

Quando ci si siede al volante, si ha la sensazione di avere un maggiore controllo di ciò che succede intorno alla vettura perché le tecnologie di sicurezza aiutano il guidatore ad avere maggiore sensibilità. Il riconoscimento della segnaletica stradale, per esempio, consente di avere sempre consapevolezza dei limiti di velocità, mentre il sistema di prevenzione del cambio corsia involontario interviene imprimendo una leggera forza frenante alle ruote interne per riportare dolcemente la vettura nella corsia.

L’insieme di questi elementi ha consentito a Nissan di ottenere le 5 stelle Euro NCAP con il nuovo metodo di valutazione 2017.

Ma l’utilitaria giapponese non è certo solo una vettura sicura, è anche un’auto alla moda completamente ridisegnata con colori eleganti e vivaci e tante opzioni di personalizzazione. Anche gli interni, sono personalizzabili e i sedili sono rivestiti con materiali di alta qualità, morbidi e piacevoli al tatto, con tinte bicolore di serie su tutta la gamma.

Un’ottima seconda auto da famiglia, le mamme possono infatti contare su un bagagliaio di 300 litri di capienza, ma anche una vettura adatta ai neopatentati per i quali è disponibile la versione con il motore 1.0 benzina da 71 Cv. Quanto costa? Il listino parte da 12.600 euro.

A Cura di:
Guarda la fotogallery