In Evidenza
06/08/2019 - Nuova Ford Focus ST
Legame tra automobile e passione
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Il legame tra l’automobile e la passione, tra l’automobile e le emozioni, è finito, è definitivamente tramontato. Naturalmente questo concetto è esasperato, esagerato, ma è innegabile che il rapporto tra le quattro ruote e i sentimenti accesi dal rombo di un motore sia oggi spesso timido, offuscato da esigenze che poco hanno a che fare con la ricerca di qualche cavallo in più.

Nonostante questo molte Case automobilistiche hanno ancora al proprio interno una divisione che spesso si divide tra il mondo delle competizioni e la realizzazione di versioni “stradali” dal taglio sportivo. Un ottimo esempio è quello rappresentato da Ford Performance che attraverso le versioni St riesce a regalare non poche soddisfazioni agli amanti della guida più dinamica e veloce. L’ultimo prodotto in ordine di tempo è la Ford Focus St, appena approdata al mercato italiano.

Il team di Ford Performance ha sviluppato la nuova Focus St attingendo a piene mani tra le più recenti tecnologie sportive come il servofreno elettronico e il rinnovato servosterzo elettrico, entrambi in grado di modulare diversi parametri mantenendo sempre il miglior livello di prestazione. I motori disponibili saranno due, un 2.3 Ecoboost benzina da 280 cv e 420 Newtonmetro di coppia con turbina a doppio flusso e un diesel EcoBlue da 190 cv che raggiunge un valore di 400 Newtonmetro di coppia.

Per incrementare le prestazioni in termini di trazione e stabilità la nuova Ford Focus St è la prima ad essere dotata del differenziale a slittamento limitato, mentre la trasmissione prevede due opzioni, un cambio manuale a sei rapporti con una tecnologia specifica per rendere più fluidi i cambi di marcia, e un cambio automatico a sette rapporti. Il listino della Ford Focus St, già disponibile per l’Italia, è compreso tra 37.850 e 40.350 euro.

A Cura di: