Novità
20/10/2017 - Peugeot Traveller
Allestimenti e optional da ammiraglia
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Inutile nasconderlo, i van e i mini van, da sempre per definizione, sono associati al lavoro o in alternativa al servizio di trasporto per merci o persone. Pulmini o giù di lì. Punto.

Ma questa certezza inizia a vacillare, in particolare per merito di Peugeot che cambia le carte in tavola con la presentazione di Peugeot Traveller, modello nato con una missione ben precisa: offrire uno spazio da van ma con il comfort e, almeno in parte, elementi estetici riconducibili a quelli di un’auto di prestigio. Ecco perché il vuoto generato dalla persistente debacle (p. debacl) dei modelli monovolume potrebbe generare spazi di mercato per la Traveller borghese che mostra molti assi nella manica. Lo spazio, per esempio. Partiamo dalla lunghezza, variabile a dire il vero perché Traveller si propone in tre diverse configurazioni: Compact, Standard e Long. Le misure corrispondenti sono di 4 metri e 61, 4 metri e 96 e 5 metri e 31. Ma in ogni caso, è sempre possibile avere la configurazione a nove posti, un allestimento gestibile con discreta facilità grazie ai sedili scorrevoli ed eventualmente, in base alle necessità, anche rimovibili. La capacità di carico della Traveller è pressoché sconfinata. Si va da un minimo di 1.500 fino a un massimo di 4.900 litri.

Questi numeri portano a una facile considerazione, ovvero che Traveller è un mezzo particolarmente versatile, facilmente adattabile alle esigenze di una famiglia, senza ovviamente precludersi la possibilità di altri utilizzi, come navetta o come servizio di noleggio con conducente.

L’allestimento Allure è quello più ricco, con una lista molto corposa di accessori e “coccole” per i passeggeri, tra i quali le porte posteriori motorizzate, il tetto panoramico, i sedili anteriori riscaldabili e con massaggio, l’head-up display, un impianto stereo da 188 Watt, i rivestimenti interni in pelle e i vetri oscurati per la seconda e la terza fila di sedili.

Le motorizzazioni spaziano tra potenze che partono da 95 cv per arrivare fino a 177 cv, con proposte evidentemente adattabili a esigenze anche molto differenti tra loro.

La gamma degli allestimenti e delle varie configurazioni è altrettanto ricca e varia, così come naturalmente il listino che offre soluzioni comprese tra 30.000 e 52.800 euro.

 

A Cura di:
Guarda la fotogallery