Novità
23/10/2017 - Renault Alaskan
Comfort e tecnologia da berlina
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

In un panorama mondiale dove l’egemonia delle Suv sembra non avere mai fine si affaccia un’inaspettata voglia di novità. Ebbene sì, perché a dispetto del downsizing (p. daunsaizig) e dell’eco-friendly, il nuovo volto della mobilità sorride al mondo dei pick-up, un segmento che in tutta Europa ha registrato una crescita del 25% nel 2016 e del 19% a fine giugno di quest’anno e che rappresenta oltre un terzo delle immatricolazioni di veicoli commerciali nel mondo.

Ai dirigenti Renault questa nuova tendenza non è sfuggita, e dopo il lancio del più piccolo Dacia Dokker, la casa francese prosegue i suoi piani di crescita globale facendo esordire sul mercato il nuovo Alaskan, pick-up con il quale il marchio della losanga è pronto a sparigliare le carte in un settore in mano storicamente a veri e propri mostri sacri.

Le qualità per fare bene ci sono tutte, a partire dal design: robusto e muscoloso come si richiede ma che non vuole rinunciare a elementi distintivi della gamma Renault, come la firma luminosa full-Led e le numerose finiture cromate sulla calandra.

Le sospensioni posteriori a cinque bracci, derivanti dal mondo delle Suv, aumentano il confort di bordo limitando rumori e vibrazioni, mentre il telaio a longheroni sviluppato in collaborazione con Nissan garantisce un carico utile superiore a 1 tonnellata e una capacità di traino di ben 3,5 tonnellate.

Numeri in grado di soddisfare al meglio una clientela di privati e professionisti grazie anche a una ricca offerta di allestimenti.

Alaskan è disponibile con propulsore 2.3 diesel da 160 cv o 190 abbinabile a un cambio manuale a 6 rapporti o automatico a 7 velocità. La trazione, che varia da due a quattro ruote motrici, fa sì che il pick-up francese si senta a suo agio su ogni tipo di terreno e i numerosi sistemi di assistenza alla guida come il differenziale elettronico a slittamento limitato, il differenziale posteriore bloccabile e l’assistente alle partenze in salita, facilitano la vita sia fuoristrada che su asfalto.

Renault ha comunicato che potremo vedere Alaskan nei suoi concessionari a partire dal prossimo inverno, a un prezzo di partenza di 27.600 euro, Iva esclusa.

A Cura di:
Guarda la fotogallery