Novità
03/07/2019 - Renault Clio 5
Tutto nuovo sulla V generazione
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Arriva Renault Clio quinta generazione e porta su sé grandi responsabilità. Il modello che sostituisce ha fatto il botto: nel nostro paese è stata la vettura straniera più venduta e ha sommato oltre 290mila immatricolazioni. Nel mondo dal 1990 quando fu lanciata è stata acquistata da 15 milioni di automobilisti.

Il segreto di questo successo lo conosciamo bene. La prima urban car Renault disegnata da Laurens van den Acker è stata così innovativa, così bella, così attuale che sostituirla è un’operazione da mettere i brividi.

Insomma, se ci si trovasse in una delle tante trasmissioni Tv che magnificano il cibo si potrebbe dire che la Clio 5 punta su una ricetta famosa ma cambia gli ingredienti. A cominciare dall’architettura che utilizza un’innovativa piattaforma che consente di abbassare il baricentro di tre cm aggiungendo più di un pizzico di sportività.

Molte novità riguardano gli interni. Nuove forme, nuovi materiali, nuovi colori aumentano il fascino e l’ergonomia. Il volante, per esempio, è stato ridisegnato e i sedili possono essere scelti rivestiti in pelle. La plancia è rivolta verso il guidatore e sfoggia il tipico display verticale Renault che consente nell’opzione navigazione di avere una visione molto ampia del percorso da seguire e tra le info segnala i distributori dove i carburanti costano meno.

Il Multisense fa scegliere tra tre diverse modalità di guida e le telecamere spiano e riferiscono tutto quello che succede intorno alla vettura. Connessa con Easy Link, monta sofisticati sistemi di sicurezza e di guida autonoma che la collocano al vertice tra le auto della sua categoria.

Clio 5 è lunga 405 cm, 12 millimetri meno dell’attuale, alta 144 e larga 180. Eppure offre più spazio per le persone e per il bagaglio, 391 litri contro i 300 di prima.

Il menu motori soddisfa tutti i gusti, tre e quattro cilindri, benzina, gasolio e Gpl, abbinati a cambi manuali e automatici. Si va dai 65 cv, la versione destinata ai neopatentati, ai 130, per i piedi pesanti. L’anno prossimo sarà il momento di Clio E-Tech, la versione full hybrid. Il nuovo motore 1.6 benzina e i due elettrici da 15 e 35 kW sono abbinati a una batteria da 1,2 kWh. L’intelligenza artificiale del gruppo propulsore dà la precedenza alla marcia a zero emissioni, arrivando a circolare fino all’80 per cento in elettrico in città facendo risparmiare, dati Renault, fino al 40 per cento di benzina grazie anche al recupero di energia nelle fasi di decelerazione. Il listino parte da 14.400 euro mentre l’Edition One, tirata in 500 pezzi, che offre tutto quello che un automobilista può aspirare ad avere, costa 20.750 euro. Prime consegne a settembre.

 

A Cura di: