Novità
07/06/2018 - Renault Duel, Sport Edition ed Executive
Con tre allestimenti invece di cinque il cliente risparmia fino a 800 euro
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Renault ha deciso di classificare l’intera gamma dei suoi modelli in un modo più accattivante. D’ora in poi sarà divisa in tre segmenti denominati Duel per le berline, Sport Edition per la famiglia crossover ed Executive per i modelli premium Espace e Talisman. L’obiettivo che la casa francese vuole raggiungere con questa operazione di marketing e la semplificazione e la trasparenza.

Quali sono i benefici per il cliente da questa riorganizzazione è presto detto. Si tratta di un listino agile e facilmente comprensibile per la trasparenza dell’offerta e la chiarezza di quanto si compra per la cifra che si spende. Con questo listino il cliente Renault ha una visione semplice del contratto che va a sottoscrivere, senza strane postille o confuse informazioni che possono creare dubbi o interpretazioni erronee.

In più attraverso la redistribuzioni degli accessori tecnologici, che diminuiscono da cinque a tre allestimenti, si otterrà un vantaggio economico che vale dai 600 agli 800 euro.

Per quanto riguarda la gamma Megane e la semplificazione riguarda la riorganizzazione dei livelli di allestimento che per effetto di questa operazione si riducono da cinque a tre, e fanno nascere le versioni Duel, Duel al quadrato, Intens.

Sport Edition e Sport Edition al quadrato sono invece due nuovi livelli di equipaggiamento per la gamma crossover: Scenic, Kadjar e Captur, quest’ultima la vettura di questo genere più venduta negli ultimi due anni, entrambi molto convenienti per la dotazione di accessori che offrono.

Megane Berlina e Megane Sporter, secondo Renault Italia, hanno un potenziale che non si è ancora espresso completamente perché non sono state ancora capite dagli automobilisti italiani. Soprattutto la Berlina. Ma ora i risultati potranno modificarsi positivamente grazie a un notevole irrobustimento della tecnologia a bordo e sull’arricchimento dell’equipaggiamento di serie su tutte le versioni, per soddisfare interamente le esigenze della clientela. In particolare con l’introduzione dello schermo verticale al centro della plancia, un simbolo del French Design Renault. Novità anche per i motori che ora sono pronti per uno step più ecologico: l’omologazione Euro 6C.

A Cura di: