La crisi sanitaria dettata dal Coronavirus ha messo il mondo in ginocchio e stravolto gli scenari internazionali. Ma la redazione di “Safe-Drive” non si ferma e, con grande impegno e coraggio, ha deciso di mantenere il privilegiato fil rouge che da 15 anni ha con i suoi telespettatori, continuando a informarli sulle novità e su cosa sta succedendo nel mondo dell’automotive. In questo periodo la Guida ai Motori si trasforma in un imperdibile magazine ricco di servizi inediti e interviste realizzate in collegamento con i nuovi studi televisivi.

 

OSPITE IN COLLEGAMENTO DA MILANO – Giulio Marc d’Alberton, Responsabile Comunicazione Peugeot Italia La Casa del Leone ha iniziato il 2020 con tante novità, a partire dalla Nuova 208 che, dopo il lancio avvenuto alla fine dello scorso anno, è pronta a calcare le scene europee anche nella sua versione 100% elettrica che garantisce una percorrenza di 340 chilometri secondo il ciclo WLTP. Non solo, l‘elettrificazione della gamma Peugeot passa anche attraverso i sistemi ibridi di 508 e 3008. La battuta d’arresto dettata dal Coronavirus non impedirà al pubblico di apprezzare queste nuove tecnologie pensate per la salvaguardi dell’ambiente.

 

OSPITE IN COLLEGAMENTO DA ROMA – Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione Renault Dacia Italia Il marchio Dacia non si ferma. Ideatrice della formula smart buy, ovvero dell’acquisto intelligente, l’azienda di origine rumena che fa capo a Renault, si definisce un marchio anticrisi sin dal 2008, a raccontarci perché è Francesco Fontana Giusti durante l’intervista realizzata in collegamento da Roma. La chiacchierata con il Direttore della Comunicazione di Dacia Italia è anche l’occasione per parlare del best seller Duster, uno dei SUV più apprezzati in nel nostro paese.

 

DS3 CROSSBACK In attesa che gli automobilisti possano guidare la versione 100% elettrica e-tense, DS3 Crossback continua a fare incetta di consensi da parte del pubblico particolarmente attento all’efficienza e alle innovazioni tecnologiche.

 

HYUNDAI i30 Arriverà sul mercato il prossimo mese di luglio ma di lei si sa già tutto. Avrebbe dovuto essere una delle novità mondiali al Salone di Ginevra. Il Coronavirus ha cambiato i piani ma non la sostanza perché Hyundai i30 rimane una delle più interessanti vetture in arrivo all’interno di un segmento di mercato certamente fondamentale per dare una mano a ripartire in questi tempi difficili.

 

MERCEDES-BENZ EQ POWER Mercedes offre tutte le sfumature dei modelli green e nel 2022 si vanterà di averne 130, cioè l’intera gamma. Un’offerta progettata su misura per ciascun paese, tenendo presenti le differenze dei vari mercati: in Italia? Con la penuria di colonnine che c’è, la soluzione elettrica caldeggiata dalla Casa della Stella per gli automobilisti sensibili al messaggio di Greta Thunberg è Eq Power ibrida plug-in. Per parlarsi chiaro: ibrida ricaricabile anche alla spina di casa o dell’ufficio.

 

RENAULT ZOE THE SOUND OF CHANGE La Giornata della Terra 2020, giunta alla sua cinquantesima edizione, ha avuto quest’anno come focus principale il cambiamento climatico e si inserisce in un momento critico per il nostro pianeta, che si confronta con la pandemia del Coronavirus. A bordo di Nuova Renault ZOE, city car a zero emissioni, sarà possibile di nuovo apprezzare la magnificenza delle città d’arte italiane in lungo e in largo, potendo percorrere fino a ben 395 chilometri grazie alla sua nuova batteria da 52 kWh che spinge così oltre la sua autonomia.

 

Buona visione!