SPECIALE “Company Car”

 

Mercoledì 21 dicembre alle 19.30 su Odeon Tv, giovedì 22 su Nuvolari alle 22.00

e a seguire su 100 emittenti locali e sul Canale Sky 512, in onda

uno speciale dedicato a sei veicoli perfetti per le flotte aziendali

 

Milano – Il 2016 è stato un anno record per le auto aziendali. Più di uno su cinque veicoli venduti, infatti, è finito nei garage di aziende, imprese, professionisti, artigiani o è stato acquisito con la formula del noleggio a breve, medio o lungo termine. Il totale ha sfiorato le 350.00 unità, un livello mai raggiunto prima. Un boom di queste dimensioni ha stimolato la filiera dei noleggiatori a sviluppare proposte interessanti e le case produttrici a confezionare allestimenti dedicati.

 

Ospite di LeasePlan, azienda leader nel settore del noleggio a lungo termine, Safe-Drive torna per il secondo anno consecutivo ad approfondire questo argomento analizzando sei vetture particolarmente adatte a rispondere alle esigenze dei fleet manager.

 

Le auto impegnate nello speciale sono state:

AUDI A3 SPORTBACK TDI 2.0 150 CV S-TRONIC – CITROEN C4 GRAND PICASSO 2.0 BLUEHDI 150 CV EAT6 – DS DS5 2.0 BLUEHDI 180 CV EAT6 SPORT CHIC – JEEP RENEGADE 2.0 MULTIJET 140 CV 4AWD AUTOMATICA LIMITED – KIA OPTIMA SPORTSWAGON 1.7 CRDT DCT TURBODIESEL 141 CV GT-LINE – PEUGEOT 308 SW 1.6 BLUEHDI 120 CV ALLURE

 

Tra gli ospiti che hanno contribuito alla realizzazione del servizio:

 

Alberto Viano, Direttore Finanziario LeasePlan

Pietro Teofilatto, Direttore Noleggio Lungo Termine ANIASA

Gabriele Aimone Cat, PR Manager Bosch Italia

Stefano Alessiani, Direttore Marketing Hankook Tire Italia

Corrado Bergagna, Amministratore Delegato Aclar Italia

Ranieri Marchisio, Key Account Flotte Rhiag Group

 

Lo Speciale Company Car è stato realizzato con il supporto dei seguenti partner tecnici: Alcar Italia (cerchi), Bosch Italia (elettronica di bordo), Hankook Tire Italia (pneumatici), Diavolina (prodotti per il fuoco) e Rhiag Group (distribuzione e vendita ricambi auto).

 

Come sempre il mensile Automobilismo e il portale PitstopAdvisor pubblicheranno un ampio servizio a riguardo oltre all’intero reportage fotografico.