“Intramontabili Wagon” lo Speciale di Safe-Drive dedicato a sei modelli station wagon.

Mottarone – Per il secondo appuntamento monotematico del 2016, la redazione di Safe-Drive si è trasferita sulla cima del Mottarone, a 1500 metri di altezza sul livello del mare, per godere di un panorama davvero suggestivo che abbraccia sia il Lago Maggiore che il Lago d’Orta e da cui è possibile ammirare diverse meraviglie naturali: dalla Pianura Padana, con la lontana cortina degli Appennini, alle Alpi del Monviso, al Monte Rosa.

Tra tornanti e strade panoramiche mozzafiato, abbiamo testato sei vetture familiari, accomunate dal piacevolezza di guida, dal comfort a bordo e dallo spazio di carico. Un segmento che negli ultimi anni, con l’avvento di SUV e crossover, sembrava destinato a estinguersi, ma che è tornato a impadronirsi della scena automobilistica internazionale. Oggi assistiamo ad una vera e propria riscossa delle station wagon, vetture adatte per la famiglia, per i lunghi viaggi e perfette come auto aziendali di rappresentanza.

Le auto impegnate nello speciale sono state:

Fiat Tipo Station Wagon 1.6 Multijet 120 CV – Mercedes-Benz CLA Shooting Brake 220D 177 CV  – Opel Astra Sports Tourer 1.6 CDTI 160 CV – Peugeot 308 Station Wagon 2.0 BlueHDI 150 CV – Renault Talisman Sporter 1.6 dCi 160 CV – Toyota Auris Touring Sports Hybrid 1.8 HSD 136 CV.
Tra gli ospiti che hanno contribuito alla realizzazione del servizio:

Gabriele Aimone Cat, PR Manager Bosch Italia
Stefano Alessiani, Direttore Marketing Hankook Tire Italia
Stefano Beltrami, Titolare Officina ‘a posto’  Autoriparazioni Beltrami
Corrado Bergagna, Amministratore Delegato Aclar Italia
Fernando Petrella, Fondatore Onlus Golf&Solidarietà

Lo Speciale Intramontabili Wagon è stato realizzato con il supporto dei seguenti partner tecnici: Alcar Italia (cerchi), Bosch Italia (elettronica di bordo), Hankook Tire Italia (pneumatici), Diavolina (prodotti per il fuoco) e Rhiag Group (distribuzione e vendita ricambi auto).

Come sempre il mensile Automobilismo e il portale PitstopAdvisor pubblicheranno un ampio servizio a riguardo oltre all’intero reportage fotografico.