Milano – L’edizione 2018 dello Speciale Company Car ha avuto come palcoscenico la sede centrale di Rhiag Group, l’azienda italiana nata nel 1962, oggi leader a livello europeo nella distribuzione e vendita di parti di ricambio per auto e veicoli industriali che eroga servizi per il noleggio a lungo termine di flotte aziendali e flotte di proprietà.

La rassegna ideata e realizzata da Safe-Drive come ogni anno torna ad analizzare il settore delle company car, un comparto che continua a viaggiare a vele spiegate ma sempre in evoluzione. Oggi infatti, a fianco del mercato stabile delle big fleets, ovvero delle grandi aziende che fanno un utilizzo strumentale e professionale del proprio parco di vetture e di veicoli commerciali, si assiste ad una vertiginosa espansione, crescita e dinamicità di un nuovo settore, quello delle cosiddette small tickets, ovvero delle piccole e medie imprese, dei liberi professionisti e dei detentori di partita iva che si avvicinano sempre più alla tematica dell’auto aziendale del noleggio.

 Le auto impegnate nello speciale sono state:

DS7 CROSSBACK 2.0 BLUEHDI 180 EAT8 GRAN CHIC – CITROËN SPACETOURER BlueHDi 2.0 150Cv – FIAT TIPO 1.4 T-Jet 120 CV EURO 6 – HYUNDAI i30 STATION WAGON 1.6 CRDI 136HP DCT STYLE – KIA OPTIMA STATION WAGON P-HEV 2.0 GDi 205CV – RENAULT SCENIC INTENS Energy Tce 140 EDC.

Lo Speciale Company Car è stato realizzato con il supporto dei seguenti partner tecnici: Alcar Italia (cerchi), Bosch Italia (elettronica di bordo), Coyote Italia (sitemi di sicurezza), Hankook Tire Italia (pneumatici), Diavolina (prodotti per il fuoco) e Rhiag Group (distribuzione e vendita ricambi auto).

Come sempre il mensile Automobilismo e il portale PitstopAdvisor pubblicheranno un ampio servizio a riguardo oltre all’intero reportage fotografico. Lo Speciale sarà inoltre visibile all’interno del magazine FuoriGiri della pagina motori de ilGiornale.it.