03/07/2018 - Speciale Safe-Drive – Guida alle Città
Como - Citroen C1
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

In occasione della stagione estiva SAFE-DRIVE trasforma il suo nome in Guida alle Città. Tre appuntamenti Speciali vi accompagneranno in alcune delle più belle città della Lombardia per scoprirne i tesori storici, la cultura e l’arte. Non dimentichiamo però la guida. Ad condurci in questi itinerari, ci saranno le più importanti novità in arrivo sul mercato automobilistico. La prima affascinante meta in cui vi porteremo è l’elegante città di Como. Situata all’estremità meridionale del ramo del lago Lariano, ha origini antichissime ed è considerato uno dei centri più belli nel nord Italia. Como racchiude in sé tanti segreti, da scoprire con calma uno ad uno. È la città che diede i natali al famoso scienziato Alessandro Volta, inventore della pila; ma vanta anche un’antichissima tradizione nella tessitura della seta. La vita ed anche l’importanza della città di Como non può separarsi da quella dei sui dintorni e dalle sponde del lago ricche di suggestione dove si alternano in un fitto susseguirsi raffinate ville e attraenti borghi. Meta da sempre di poeti, artisti, scrittori e letterati è considerato da molti il più bel lago del mondo. Ad accompagnarci nella scoperta della città lariana è stata Citroën C1. Grazie alle sue dimensioni compatte, con una lunghezza di soli 3,46 metri, la city car della Casa francese si è rivelata la compagna ideale per districarsi tra le piccole vie del centro storico, ricco come sempre di turisti e visitatori. Le luci diurne a LED, i colori vivaci della carrozzeria e le numerose possibilità di personalizzazione la rendono la city-car perfetta per spostarsi in città con stile. Le dimensioni compatte e lo stretto raggio di sterzata sono l’arma segreta per i parcheggi. La telecamera posteriore proietta immagini chiare sullo schermo da 7 pollici che non lasciano spazio a dubbi: lo stile può essere anche pratico.