Modena – Per l’ultimo appuntamento del 2018 Safe-Drive ha scelto l’Autodromo di Modena per regalare ai propri telespettatori tante emozioni: il circuito ideale dove provare auto sportive, mettere a punto la propria moto, provare l’ebbrezza di spingere a fondo l’acceleratore in totale sicurezza. Il terreno su cui sorge l’Autodromo, infatti, è stato plasmato e modellato per creare avvincenti dislivelli che rendono la pista divertente. Oltre due chilometri di circuito su cui lasciar correre i motori per una meravigliosa sensazione di libertà, in completa sicurezza.

Le auto impegnate nello speciale sono state:

· ABARTH 124

· ALPINE A110

· JAGUAR F-TYPE

· MERCEDES-BENZ CLA 45 AMG

· PEUGEOT 308 BY PEUGEOT SPORT

· SEAT LEON CUPRA R

Lo Speciale Supersportive è stato realizzato con il supporto dei seguenti partner tecnici: Alcar Italia (cerchi), Bosch Italia (elettronica di bordo), Coyote Italia (sistemi di sicurezza), Hankook Tire Italia (pneumatici), Diavolina (prodotti per il fuoco) e Rhiag Group (distribuzione e vendita ricambi auto).

Si ringrazia in modo particolare l’Autodromo di Modena per l’ospitalità e la disponibilità riservataci

Come sempre il mensile Automobilismo e il portale PitstopAdvisor pubblicheranno un ampio servizio a riguardo oltre all’intero reportage fotografico. Lo Speciale sarà inoltre visibile all’interno del magazine FuoriGiri della pagina motori de ilGiornale.it