In Evidenza
13/07/2019 - E-WAY: LE ZOE ELETTRICHE ATTRACCANO SUL GARDA
In collaborazione con Renault, Garda Uno e Ministero dell'Ambiente
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Promuovere un turismo sostenibile significa prima di tutto riorganizzare la mobilità pubblica e privata in modo tale da impattare il meno possibile sull’ambiente circostante.

Questo il principio ispiratore di E-WAY, il nuovo servizio di car sharing 100% elettrico lanciato dalla multiutility Garda Uno in collaborazione con Renault e Ministero dell’Ambiente.

Presentato nella spettacolare cornice di Desenzano del Garda, E-WAY si colloca all’interno di una ambiziosa opera di valorizzazione del territorio gardesano iniziata ormai 10 anni fa con il programma 100% Urban Green Mobility.

Le otto Renault Zoe con autonomia di 300 km, alle quali si aggiungeranno entro fine anno altrettanti scooter, si appoggiano a quattro stazioni dislocate nelle località strategiche di Peschiera, Salò, Padenghe e Desenzano e a una rete di punti di ricarica veloce in costante incremento.

Il tutto a garantire una percorribilità giornaliera di 15.360 km con l’intera flotta di berline compatte sempre in funzione.

16 sono le colonnine già presenti nelle aree sopracitate nell’attesa che altrettante vengano installate su tutta l’area coinvolta a partire dall’1 agosto, il giorno di apertura ufficiale al pubblico di E-WAY.

Ma parlare di mobilità sostenibile significa non solo puntare a ridurre il più possibile l’impatto inquinante dei nostri spostamenti ma anche offrire alla comunità un’opportunità di riflessione sul nostro modo di vivere e conoscere i luoghi che ci circondano.

Non a caso in occasione della presentazione di E-WAY è stato organizzato Best, il Benaco Electric Share Tour, ovvero un giro a impatto zero a bordo di Renault Zoe che ha toccato le principali località della riviera allo scopo di mostrarne le bellezze paesaggistiche, tra le più suggestive d’Italia, e sensibilizzare residenti e turisti sul tema di una mobilità più consapevole.

La Zoe è un’utilitaria elettrica lunga 407 cm (quanto la Clio) e alta 156 cm, per far posto alle batterie nel pianale. Gli interni sono spaziosi e il bagagliaio va da 338 a 1.225 litri, a misura dei turisti che si muovono con le valigie. Facile da guidare, è tanto silenziosa che, per avvisare i pedoni, a bassa velocità emette suoni a scelta di tre diverse tonalità. Costa da 26.100 euro.

A Cura di: